Clicky

Dove alloggiare a Bologna: le migliori zone e hotel

Scoprite le migliori zone dove alloggiare a Bologna. Dal fascino medievale del Centro Storico ai centri alternativi di Porto e Pratello, ecco i migliori quartieri e hotel della città emiliana.

Dove alloggiare a Bologna - Le migliori zone e hotel
Dove alloggiare a Bologna - Le migliori zone e hotel

Se una delle prime cose che vi vengono in mente quando pensate all’Emilia Romagna è il cibo, allora Bologna è la destinazione perfetta! Il capoluogo emiliano combina la famosa ricchezza di prodotti della regione per creare una delle cucine più celebrate in Europa. Il Parmigiano Reggiano, il prosciutto di Parma, l’aceto balsamico di Modena, la mortadella, il culatello di Zibello o il ragù alla bolognese sono alcune delle creazioni gastronomiche più note che vengono realizzate qui. Se stavate cercando le migliori zone dove alloggiare a Bologna, vi siete imbattuti nell’articolo giusto.


Bologna non è solo la capitale gastronomica d’Italia, ma è anche la sede della più antica università del mondo occidentale, fondata nel 1088, e un importante centro culturale. Bologna è famosa per la sua imponente architettura medievale e rinascimentale, per le alte torri difensive, per le piazze porticate e per le belle fontane e sculture. sono la Piazza Maggiore, il suo cuore, fiancheggiata da grandi edifici come Palazzo d’Accursio, la Basilica di San Petronio e la Fontana del Nettuno.

Questa città, una delle destinazioni turistiche italiane più visitate, è anche una centrale industriale e commerciale, e i suoi quartieri fieristici attirano molti congressisti. Dal punto di vista dell’alloggio, Bologna ha tutto, dai numerosi hotel boutique e di lusso ai più piccoli, spesso a conduzione familiare proprietà a basso costo, soprattutto nel centro storico.

Se siete in visita a Bologna per visitare la città, partecipare a una conferenza o semplicemente mangiare, mangiare e mangiare, continuate a leggere questa lista delle nostre migliori scelte delle migliori aree in cui soggiornare a Bologna, basata sulle mie visite a La Rossa.


Opzioni di alloggio a Bologna

Le migliori aree dove soggiornare a Bologna: una sintesi

Se non avete il tempo o la pazienza di leggere questo articolo per intero, ecco un rapido riassunto delle nostre zone consigliate per soggiornare a Bologna. Continuate a leggere per avere maggiori informazioni su ciascuno di questi quartieri.

  • Area migliore per le visite turistiche: Centro Storico
  • Area migliore per chi viaggia per affari: BolognaFiere
  • Posizione migliore per i buongustai e la vita notturna: Piazza Maggiore
  • Area più economica per soggiornare a Bologna: Stazione Centrale.
  • Posizione migliore per i giovani viaggiatori: Pratello
  • Posizione migliore per i viaggiatori LGBTQ+: Porto

Qual è la zona migliore dove alloggiare a Bologna?

Sede della maggior parte delle attrazioni, dei mercati alimentari, dei ristoranti e della vita notturna, il Centro Storico è il luogo migliore per i turisti di Bologna
Sede della maggior parte delle attrazioni, dei mercati alimentari, dei ristoranti e della vita notturna, il Centro Storico è il luogo migliore per i turisti di Bologna. Il nostro hotel preferito in assoluto è il Grand Hotel Majestic gia’ Baglioni.

La zona migliore dove alloggiare a Bologna è il Centro Storico, soprattutto per le visite turistiche e il cibo. Il Centro Storico di Bologna comprende l’area un tempo racchiusa dalle antiche mura cittadine. Qui si trovano le principali attrazioni e musei della città, tra cui la Basilica di San Petronio, Piazza Maggiore, le Due Torri e la Basilica di Santo Stefano.

Trovare alloggi disponibili nel Centro Storico di Bologna.

I migliori hotel del centro storico di Bologna


Dove alloggiare a Bologna per visitare la città

Se volete godervi Bologna appieno, il quartiere migliore in cui cercare una sistemazione è il Centro Storico
Se volete godervi Bologna appieno, il quartiere migliore in cui cercare una sistemazione è il Centro Storico. Una fantastica struttura nel centro storico è l’Art Hotel Commercianti (nella foto).

Come già detto, il Centro Storico di Bologna è la migliore location per i turisti del capoluogo emiliano. Il centro della città è diviso in diversi quartieri, ognuno con un sapore e delle attrazioni diverse. Ecco alcuni dei luoghi più interessanti:

  • Piazza Maggiore, il cuore medievale del centro storico di Bologna, è il cuore della città. Questo vivace e antico quartiere è anche sede di attrazioni, tra cui il Palazzo d’Accursio, la Basilica di San Petronio,e la famosa Fontana del Nettuno. Tra i migliori hotel di questa zona ci sono l’Art Hotel Orologio e l’Hotel Roma.
  • A est di Piazza Maggiore si trovano le Due Torri, due torri difensive medievali diventate simbolo della città. Questa zona iconica ospita splendide proprietà, come Hotel Corona d’Oro e Residence le Porte.
  • Sede della Manifattura delle Arti e del Museo d’Arte Moderna, la zona del Porto Antico è un’ottima posizione a Bologna per visitare la città e il quartiere LGBT della città. Un ottimo 3 stelle in questa zona è Hotel Marconi Express.
  • Il Pratello, situato a ovest di Piazza Maggiore nel quartiere Porto-Saragozza, è noto per la sua vivace vita notturna alternativa. Il miglior hotel di questo quartiere è l’Adriano Residence.
  • Bologna Centrale, la principale stazione ferroviaria della città, è una zona conveniente per le visite turistiche, soprattutto se avete intenzione di visitare altre località dell’Emilia Romagna. Un’ottima opzione in questa zona è lo Starhotels Excelsior.

Le migliori zone dove alloggiare a Bologna

Clicca qui per visualizzare tutti gli hotel di Bologna su una mappa
Clicca qui per visualizzare tutti gli hotel di Bologna su una mappa

1. Centro Storico: la posizione migliore per gli amanti delle visite turistiche e del cibo

Sede delle attrazioni turistiche più visitate della città, il Centro Storico è la zona migliore in cui soggiornare a Bologna per visitare la città.
Sede di monumenti come Piazza Maggiore e le Due Torri, il Centro Storico è un'ottima scelta a Bologna.
Sede di monumenti come Piazza Maggiore e le Due Torri, il Centro Storico è un’ottima scelta a Bologna.
Basilica di San Petronio, Centro Storico, Bologna
Basilica di San Petronio, Centro Storico, Bologna

Sede delle attrazioni turistiche più visitate della città, il Centro Storico è la zona migliore in cui soggiornare a Bologna per visitare la città.

    Perché questa è la zona migliore in cui alloggiare a Bologna:
  • Cuore della città
  • La zona migliore per visitare la città
  • Strade affascinanti
  • Piazza Maggiore e Piazza Nettuno
  • Basilica di San Petronio
  • Boutique e hotel di lusso
  • Ottima vita notturna e scena gastronomica

Il quartiere più antico di Bologna, il Centro Storico, è racchiuso entro le antiche mura difensive della città. Sede della maggior parte delle attrazioni turistiche, dei ristoranti, dei bar e dei famosi mercati, il centro storico di Bologna è il quartiere più emozionante per i turisti. La sua posizione perfetta, le strette strade acciottolate e l’atmosfera affascinante lo rendono la zona migliore per soggiornare a Bologna per le coppie.

Il nucleo di questo quartiere centrale, Via dell’Indipendenza, conduce a Piazza del Nettuno e Piazza Maggiore. Piazza del Nettuno è nota per la sua fontana. Costruita tra il 1563 e il 1566, la Fontana del Nettuno ha simboleggiato per secoli il potere papale sulla città: come Nettuno domina le acque, il Papa domina il mondo. Intorno ad essa sorgono molti altri importanti edifici religiosi e civili, tra cui il palazzo di Re Enzo e l’incompiuta Basilica di San Petronio, patrono della città. La chiesa, iniziata nel 1390, fu modificata e ampliata nel corso del 1500.

A pochi passi dalla basilica, in via dei Musei, si trova il bellissimo Archiginnasio, sede del Teatro Anatomico. Questo edificio fu la prima sede dell’Università di Bologna. Nelle vicinanze si trovano le famose Torre degli Asinelli (97 metri) e Torre Garisenda (48 metri). Conosciute semplicemente come le Due Torri, sono strutture difensive medievali che prendono il nome dalle due famiglie che le costruirono tra il 1109 e il 1119.

Tra il XII e il XIII secolo, Bologna ospitava almeno 100 torri come queste. Purtroppo, nel tempo, ne sono rimaste solo 24 e queste due sono le più famose e il simbolo della città.

Altre importanti attrazioni del Centro Storico sono il Mercato delle Erbe, un mercato ortofrutticolo, Piazza di Santo Stefano, l’Orto Botanico e l’Erbario, la Cattedrale Metropolitana di San Pietro e la Manifattura delle Arti.

Il Centro Storico è una zona molto ben collegata. La stazione ferroviaria di Bologna Centrale si trova proprio a nord del quartiere. Ma soprattutto, questo quartiere di Bologna ospita la più ampia varietà di luoghi di soggiorno del capoluogo emiliano, dalle modeste proprietà a 2 stelle agli hotel più lussuosi con vista mozzafiato sulla città.

I migliori hotel di Bologna Centro Storico

Grand Hotel Majestic gia' Baglioni
Miglior hotel a 5 stelle
Grand Hotel Majestic gia’ Baglioni

Situato in un palazzo del XVIII secolo, il Grand Hotel Majestic Gia’ Baglioni offre ambienti eleganti e arredi antichi nel centro di Bologna. Offre la connessione internet gratuita.

PHI HOTEL BOLOGNA "Al Cappello Rosso"
Miglior hotel a 4 stelle
Al Cappello Rosso

Risalente al 1375, Al Cappello Rosso è uno dei più antichi boutique hotel di Bologna. Combina 600 anni di ospitalità con servizi moderni per garantire un soggiorno piacevole vicino a Piazza Maggiore, la sua piazza centrale.

Zanhotel Regina
Miglior hotel a 3 stelle
Zanhotel Regina

Lo Zanhotel Regina si trova tra la Stazione Centrale di Bologna e Piazza Maggiore, vicino al Parco La Montagnola. Tutte le attrazioni di Bologna sono raggiungibili a piedi.

Albergo Garisenda
Miglior hotel economico
Albergo Garisenda

L’Albergo Garisenda si trova nel cuore della città, proprio di fronte alle Torri di Bologna. Offre camere funzionali con TV, connessione Wi-Fi gratuita e pavimenti in legno o piastrellati.

Palazzo di Alcina - Residenza d'Epoca - Luxury B&B
Miglior B&B
Palazzo di Alcina – Residenza d’Epoca – Luxury B&B

Situato a Bologna, nel Centro Storico e a 5 minuti a piedi da Piazza Maggiore, il Palazzo di Alcina offre sistemazioni con servizi quali la connessione WiFi gratuita e una TV a schermo piatto.

Dopa Hostel
Miglior hostel
Dopa Hostel

Il Dopa Hostel si trova a Bologna, a 10 minuti a piedi dalla Cattedrale. Offre la connessione WiFi gratuita in tutta la struttura. La stazione di Bologna Centrale è raggiungibile a piedi in 15 minuti.


2. Porto & Saffi: Luogo artistico e gay-friendly a Bologna

Porto è il nuovo epicentro culturale e quartiere LGBT di Bologna.
Porto is one of the coolest Bologna districts
Porto è uno dei quartieri più cool di Bologna
Museo d'Arte Moderna di Bologna (MAMBO)
Museo d’Arte Moderna di Bologna (MAMBO) | Velthur at Italian Wikipedia, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Porto è il nuovo epicentro culturale e quartiere LGBT di Bologna.

    Perché questa è la zona migliore in cui alloggiare a Bologna:
  • Posizione molto centrale
  • Manifattura delle Arti
  • La zona gay di Bologna
  • Museo d’Arte Moderna di Bologna

Porto, ufficialmente parte del più ampio distretto di Porto-Zaragoza, comprende il quartiere Marconi del Centro Storico e il sobborgo occidentale di Saffi. Prende il nome dall’antico porto sul canale Navile, smantellato a metà del XX secolo.

A partire dal 2000, l’area dell’Antico Porto è stata trasformata in un centro culturale e artistico chiamato Manifattura delle Arti. Ospita il MAMbo (Museo d’Arte Moderna di Bologna), la sede della Cineteca di Bologna, compreso il Cinema Lumière, e il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna. In estate, il giardino pubblico del Cavaticcio e il suo canale ospitano anche concerti e festival come il Biografilm.

Questo quartiere bolognese è anche un simbolo della comunità LGBTQ+ italiana. Il 28 giugno 1982 il sindaco Renato Zangheri concesse Porta Saragozza al Circolo 28 giugno. Era la prima volta che un edificio pubblico veniva assegnato a un’associazione gay della città. Questo atto rivoluzionario pose Bologna all’avanguardia nella lotta per l’uguaglianza in Italia. Nel 2002, il gruppo per i diritti degli omosessuali si trasferì in uno spazio molto più grande e centrale nella zona del porto vecchio; nacque così il Centro Cassero LGBTI+. Da allora, il quartiere Porto è diventato una calamita per gruppi, collettivi e associazioni queer.

I migliori hotel di Porto, Bologna

Zanhotel Europa
Miglior hotel a 4 stelle
Zanhotel Europa

Lo Zanhotel Europa dispone di camere arredate in stile classico. Questo hotel a 4 stelle offre una ricca colazione a buffet a 10 minuti a piedi dal centro storico della città. Tutte le camere sono dotate di aria condizionata, TV satellitare e bagno privato con articoli da toeletta.

Nuovo Hotel Del Porto
Miglior hotel a 3 stelle
Nuovo Hotel Del Porto

Il Nuovo Hotel Del Porto di Bologna offre camere moderne e climatizzate con connessione WiFi gratuita. Situato nel centro storico, dista 1 km da Piazza Maggiore e 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Bologna Centrale.

B&B Lame 87
Miglior B&B
B&B Lame 87

Il B&B Lame 87 offre alloggi a Bologna, a 450 m dal MAMbo e a 1,2 km da Piazza Maggiore. Questo bed and breakfast offre un servizio di portineria e la connessione WiFi gratuita.


3. Pratello e Saragozza: La migliore posizione per la vita notturna

Il cuore alternativo di Bologna batte a Pratello, un quartiere creativo vicino al Centro Storico.

Il cuore alternativo di Bologna batte a Pratello, un quartiere creativo vicino al Centro Storico.

    Perché questa è la zona migliore in cui alloggiare a Bologna:
  • Posizione molto centrale
  • Ottima vita notturna e scena gastronomica
  • La zona alternativa di Bologna
  • Negozi vintage e caffè con personalità

Il Pratello è una zona del centro storico di Bologna nel quartiere Porto-Saragozza, intorno a Via del Pratello, un’antica strada porticata.

Questa zona del Centro Storico è un quartiere vivace e famoso per la sua vita notturna e l’atmosfera bohémien. Oltre ai numerosi bar e osterie, questa zona ospita anche molti negozi di artigianato, boutique di abbigliamento vintage, ristoranti, studi di design, luoghi di co-working, cinema e alcune compagnie teatrali. Il Sunday Times ha citato la “bohemienne via del Pratello” quando ha definito Bologna la quintessenza della città hipster italiana.

Come molti quartieri cosiddetti hipster in tutto il mondo (si pensi a Brooklyn a New York, all’East End a Londra e al Raval a Barcellona), il quartiere del Pratello fino a poco tempo fa era conosciuto come un’area operaia degradata e piena di attività illecite.

Dagli anni ’90, tuttavia, il Pratello ha vissuto un intenso processo di gentrificazione che lo ha visto diventare uno dei quartieri più ambiti del centro di Bologna.

Oggi, Il Pratello conserva ancora un po’ di questo aspetto grezzo e di questa atmosfera bohémien.

I migliori hotel di Pratello, Bologna

Boutique Hotel Re Enzo
Miglior hotel a 4 stelle
Boutique Hotel Re Enzo

Il Boutique Hotel Re Enzo si trova a Bologna e dispone di un bar. Dispone inoltre di un ristorante, di una reception aperta 24 ore su 24, del servizio in camera e della connessione Wi-Fi gratuita in tutta la struttura. L’hotel dispone di camere familiari.

Appartamenti Pratello
Migliori appartamenti turistici
Appartamenti Pratello

Situato nel centro di Bologna, l’Appartamenti Pratello offre camere climatizzate, la connessione WiFi gratuita, un armadio, una TV a schermo piatto, un bagno privato, la biancheria da letto e gli asciugamani.

B&B Pratello
Miglior B&B
B&B Pratello

Il B&B Pratello si trova a Bologna, a 1 km dal MAMbo, e offre la connessione WiFi gratuita in tutta la struttura. Tutte le camere sono dotate di bagno in comune. Presso la struttura troverete un deposito bagagli.

Hostel Il Nosadillo - Bologna
Miglior hostel
Hostel Il Nosadillo – Bologna

L’Ostello Il Nosadillo – Bologna è situato nel Centro Storico di Bologna, a 600 metri da Piazza Maggiore. Ogni giorno la struttura offre una colazione all’italiana.


4. Stazione ferroviaria Bologna Centrale: Posizione migliore per un viaggio economico

Bologna Centrale è una zona molto centrale che ospita molti hotel business e alloggi economici.
L'area che circonda la stazione di Bologna Centrale è ideale se si intende viaggiare in treno verso altre città.
L’area che circonda la stazione di Bologna Centrale è ideale se si intende viaggiare in treno verso altre città.
La Stazione Centrale di Bologna è un ottimo posto dove soggiornare per i backpacker
La Stazione Centrale di Bologna è un ottimo posto dove soggiornare per i backpacker

Bologna Centrale è una zona molto centrale che ospita molti hotel business e alloggi economici.

    Perché questa è la zona migliore in cui alloggiare a Bologna:
  • Posizione molto centrale
  • Collegamenti ferroviari con la maggior parte delle città italiane
  • Hotel economici a Bologna centro

La stazione di Bologna Centrale è il principale nodo ferroviario della città e la quinta stazione ferroviaria più trafficata d’Italia. Dal 2013 offre anche servizi di alta velocità. La sua posizione strategica la rende il punto di convergenza di più linee del nord Italia. Offre servizi diretti di treni ad alta velocità per la maggior parte delle principali città italiane, tra cui Milano, Roma, Venezia, Torino, Verona, Firenze, Ancona, Napoli e Bari, e servizi regionali e interurbani per centinaia di altre destinazioni in Italia, Austria, Svizzera e Germania.

La stazione offre anche collegamenti suburbani con altre città dell’Emilia-Romagna come Piacenza, Parma, Modena Reggio Emilia, Ferrara e Rimini, e un collegamento diretto con l’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna tramite il Marconi Express.

I binari del treno dividono la zona della stazione; la parte meridionale, che fa parte del Centro Storico, è generalmente più bella, mentre la parte a nord della stazione, appartenente alla Bolognina, è decisamente meno affascinante e può risultare poco sicura di notte. In compenso, gli alloggi che si trovano qui sono più economici di quelli intorno a Piazza Maggiore, e il cuore della città è a soli 20 minuti a piedi, il che lo rende un’opzione eccellente e relativamente centrale per soggiornare a Bologna.

I migliori hotel vicino alla stazione di Bologna Centrale

Starhotels Excelsior
Miglior hotel a 4 stelle
Starhotels Excelsior

Lo Starhotels Excelsior, 4 stelle superior, si trova di fronte alla stazione ferroviaria di Bologna e al terminal degli autobus dell’aeroporto. Offre la connessione WiFi gratuita in tutta la struttura, interni moderni, un ristorante gourmet e una palestra gratuita. Il centro espositivo di Bologna dista 2 km.

Millennhotel
Miglior hotel a 3 stelle
Millennhotel

Il Millennhotel è un elegante edificio vicino al Parco della Montagnola, a 5 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Bologna. La reception è aperta 24 ore su 24 e la connessione WiFi è gratuita.

AbitaRoom
Miglior hotel economico
AbitaRoom

Situato a Bologna, vicino alla stazione ferroviaria di Bologna Centrale e a 600 metri dal MAMbo, l’AbitaRoom offre una terrazza, camere anallergiche e la connessione WiFi gratuita in tutta la struttura.

BB Veronesi
Miglior B&B
BB Veronesi

Il BB Veronesi offre la connessione WiFi gratuita a Bologna, vicino al MAMbo, a Via dell’Indipendenza e al Museo della Memoria di Ustica.


5. BolognaFiere: La migliore posizione per chi viaggia per affari

Situata a nord-est del centro città, Bologna Fiere è un'area orientata agli affari che ospita uno dei più importanti quartieri fieristici d'Italia.

Situata a nord-est del centro città, Bologna Fiere è un’area orientata agli affari che ospita uno dei più importanti quartieri fieristici d’Italia.

    Perché questa è la zona migliore in cui alloggiare a Bologna:
  • La zona migliore per i viaggiatori d’affari
  • Collegato con i mezzi pubblici
  • Hotel moderni

La Fiera di Bologna è un quartiere fieristico, congressuale e congressuale situato a nord-est del centro città. Con una superficie di oltre 375.000 metri quadrati, ospita eventi internazionali come Cosmoprof Worldwide Bologna, EIMA International e la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna. Grazie alla sua vicinanza ai principali mezzi di trasporto, BolognaFiere è facilmente raggiungibile da altre zone della città.

I visitatori che si trovano in città per eventi troveranno diverse opzioni alberghiere che vanno da sistemazioni di base a camere più raffinate. La cosa migliore è che le tariffe degli hotel in questa zona sono più economiche rispetto a quelle del Centro Storico.

Per quanto riguarda i trasporti, BolognaFiere è servita da diversi mezzi di trasporto pubblico. La stazione ferroviaria di Bologna Centrale dista circa 2 chilometri. L’area è inoltre collegata da diverse linee di autobus, tra cui le numero 28, 35 e 38, che offrono accesso diretto al quartiere fieristico. Inoltre, un servizio navetta dedicato opera da punti chiave della città durante le principali fiere. L’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna dista meno di 10 chilometri.

I migliori hotel vicino a BolognaFiere

The Sydney Hotel
Miglior hotel a 4 stelle
The Sydney Hotel

Dotato di piscina all’aperto, palestra e ristorante, il Sydney Hotel offre camere arredate con gusto e dotate di connessione WiFi gratuita. Si trova appena fuori dall’uscita 8 Bis della tangenziale di Bologna e a 2 minuti di auto dal centro fieristico BolognaFiere.

Hotel Michelino Bologna Fiera
Miglior hotel a 3 stelle
Hotel Michelino Bologna Fiera

L’Hotel Michelino Bologna Fiera offre camere moderne con connessione WiFi gratuita, a soli 200 m dall’ingresso principale del centro espositivo di Bologna. Il parcheggio è gratuito e l’autostrada A14 dista 300 metri.

Hotel Fattori
Miglior hotel economico
Hotel Fattori

Dotato di un bar, l’Hotel Fattori offre alloggi a Bologna, a 10 minuti di auto da Fico Eataly World. La connessione WiFi è disponibile gratuitamente in tutta la struttura.

Bed & Breakfast Cesarina
Miglior B&B
Bed & Breakfast Cesarina

Dotato di un salone in comune, il Bed & Breakfast Cesarina si trova a Bologna. Le camere sono climatizzate e dotate di vista sul giardino, scrivania e connessione WiFi gratuita. Ogni camera è dotata di un armadio e di una TV a schermo piatto.


6. Aeroporto di Bologna: La migliore posizione durante uno scalo

Per i viaggiatori con partenze anticipate o arrivi tardivi, soggiornare vicino all'aeroporto BLQ può essere estremamente conveniente.

Per i viaggiatori con partenze anticipate o arrivi tardivi, soggiornare vicino all’aeroporto BLQ può essere estremamente conveniente.

L’Aeroporto di Bologna, ufficialmente Aeroporto di Bologna Guglielmo Marconi, è un importante scalo aereo dell’Emilia-Romagna. Situato a circa 6 chilometri a nord-ovest del centro città, è stato intitolato a Guglielmo Marconi, inventore e premio Nobel italiano.

L’Aeroporto Marconi di Bologna è ben collegato a livello internazionale e nazionale. Opera voli di Ryanair, Wizz Air, Lufthansa e ITA Airways, che collegano i passeggeri alle principali destinazioni come Londra, Parigi, Francoforte e Madrid.

I trasporti da e per l’aeroporto sono efficienti e veloci. La monorotaia ‘Marconi Express‘ collega l’aeroporto direttamente alla Stazione Centrale di Bologna in circa 7 minuti. Inoltre, le linee di autobus collegano l’aeroporto con la parte centrale di Bologna e le città vicine, mentre i taxi offrono corse dirette a località specifiche.

I migliori hotel vicino all’aeroporto di Bologna

FlyOn Hotel & Conference Center
Miglior hotel a 4 stelle
FlyOn Hotel & Conference Center

Il FlyOn Hotel & Conference Center dispone di giardini privati, un centro fitness e un parcheggio gratuito. L’aeroporto Marconi di Bologna si trova a meno di 1 km di distanza.


Dove alloggiare a Bologna: un parere personale

Ho visitato Bologna e ho trascorso un piacevole soggiorno allo Zanhotel Europa. È un hotel a quattro stelle che offre buoni comfort e servizi. La mia camera era accogliente e il personale era cordiale. È un buon posto per riposare dopo una giornata di passeggiate in città.

Soggiornare vicino al centro di Bologna è un’ottima idea. Da lì è facile raggiungere a piedi molti luoghi interessanti. La zona del Porto è una delle mie preferite. È vicina alla Manifattura delle Arti e mi ha ricordato Venezia con le sue incantevoli vie d’acqua.

Per chi va a Bologna, direi di mettere in valigia scarpe comode perché c’è molto da vedere a piedi. Visitate gli edifici antichi e gustate il cibo locale. Non dimenticate di provare il gelato! Passeggiare nella zona del Porto al tramonto è stato uno dei momenti più belli del mio viaggio.


Bologna: informazioni utili per la vostra visita

Bologna è il capoluogo e la città più grande della regione Emilia Romagna, nel nord Italia.

Bologna è ben collegata con treni e aeroporti, il che la rende facilmente raggiungibile. La stazione ferroviaria, Bologna Centrale, è collegata alle altre principali città italiane. La città non è grande e si può esplorare a piedi.

Gli autobus pubblici sono affidabili e possono essere utilizzati per percorrere distanze maggiori all’interno della città. Potreste utilizzare gli autobus che passano per i punti nevralgici come Piazza Maggiore o la stazione ferroviaria.

Per quanto riguarda il cibo, non perdete le tagliatelle al ragù, conosciute in tutto il mondo come ragù alla bolognese, la mortadella e i tortellini freschi.

Il clima a Bologna varia da inverni freddi con temperature intorno a 0°C a estati calde che raggiungono i 30°C. In primavera e in autunno il clima è mite, con piogge occasionali.

Per un tocco di architettura medievale, dovete vedere le Due Torri di Bologna. Inoltre, visitate Piazza Maggiore, la Basilica di San Petronio e l’Archiginnasio di Bologna.

Soggiornate nel centro della città per essere vicini alla maggior parte delle attrazioni. Per una zona più tranquilla, prendete in considerazione il quartiere Saragozza.

Se volete risparmiare, cercate di alloggiare appena fuori dal centro o di prenotare una stanza condivisa in un ostello. In generale, evitate di alloggiare troppo lontano dal centro per risparmiare sui costi di trasporto.

Quando cercate un alloggio, scegliete i posti con buone recensioni e prendete in considerazione quelli che offrono la colazione gratuita: vi aiuterà a iniziare la giornata in modo conveniente.